Come realizzare video YouTube per il marketing della tua azienda

di | 26 Marzo 2022

Vuoi utilizzare YouTube per il marketing della tua attività, servizio, sito web o prodotto?

Certo che lo vuoi!

Ormai sai bene che YouTube può essere un luogo estremamente efficace e potente per promuovere la tua attività, e tutto questo semplicemente creando alcuni fantastici video che possono indirizzare il traffico al tuo sito web.

Quindi, come creare un video di marketing YouTube perfetto per la tua attività?

Innanzitutto, sappi che il video online ha le sue regole. Questo significa che non stai girando un film, alla Quentin Tarantino. Non vuoi che il tuo video sia lungo e che si trascini a lungo.

Al contrario, devi puntare su contenuti brevi e intensi.

Per questo motivo, è meglio iniziare con uno script. Scrivi la tua scaletta dall’inizio alla fine e tieni presente che non stai scrivendo un libro…

Taglia e ritaglia

Elimina tutte le informazioni non necessarie. Nessuno vuole sentirti parlare troppo a lungo. Ricordi quando a scuola scrivevi e ti dicevano che “è meglio mostrare, e non dire”? Beh…so non ti e’ mai capitato a scuola, te lo diciamo noi adesso.

Come diceva qualcuno famoso “a Picture is worth a thousand words”.

Che, tradotto dalla lingua Inglese, significa semplicemente “Un’immagine vale più di mille parole”…immaginiamo quindi un video fatto da un insieme di immagini o clip, accompagnato da uno script e una voce!

È così che funziona quando vuoi creare il tuo video di marketing perfetto su YouTube. Cerca di mantenere il video stesso di durata inferiore a cinque minuti. Pensi che sia breve? Bene, considera che la pubblicità media che vedi in TV o sul web dura circa 20/45 secondi.

Dilungarsi potrebbe essere una arma a doppio taglio

Ma, visto che siamo in tema di pubblicità… Ricorda che il tuo video online non è una pubblicità. Sebbene tecnicamente sia una pubblicità nel fatto che stai cercando di convincere le persone ad acquistare qualcosa a lungo termine, il tipico video di YouTube ha lo scopo di intrattenere, educare o informare.

Quindi non trattarlo come uno di quei video di venditori assatanati che fanno le pubblicità a tarda notte vendendo oggetti assurdi a prezzi ancora piu assurdi in canali TV che si guardano solo se proprio tutti gli altri canali non trasmettono un bel niente.

Più video e Playlist vanno d’accordo

Se il tuo video è più lungo per qualche motivo, e questo può accadere nei video educativi in cui insegni a qualcuno come fare qualcosa come parte del tuo stratagemma di marketing, considera di suddividerlo in segmenti, ossia in più parti. Successivamente, puoi combinare i video all’interno di una playlist.

Perché dovresti farlo? Perché il tuo pubblico sarà quindi in grado di saltare avanti o indietro agli episodi che vogliono maggiormente vedere. Dopotutto, se sanno esattamente cosa stanno cercando, non vogliono sedersi davanti al PC a sorbirsi diversi minuti di qualcosa a cui non sono interessati. È un dato di fatto, probabilmente non lo faranno. Invece, si allontaneranno semplicemente dal video (e forse anche dal canale).

In questo modo, avere video lunghi spezzettati in più video i quali trattano parti specifiche, porterà a più visualizzazioni e maggior coinvolgimento.

Intrattieni educando

Uno dei modi migliori per creare i tuoi video di marketing su YouTube è creare qualcosa di educativo. Mostra al tuo pubblico come fare qualcosa che è correlato al tuo prodotto o attività. La gente ama imparare le cose. Quindi, alla fine del video, indirizzali al tuo sito web. Questa è una forma di pubblicità molto meno invasiva ma comunque efficace, in quanto stai offrendo qualcosa all’utente.

Non dimenticare la promozione

Beh, sicuramente realizzare un video è la parte più importante, ma poi non è detto che questo ottenga il traffico sperato, sfortunatamente. Se sei convinto di avere realizzato un ottimo video di marketing tuttavia, non ti preoccupare.

Puoi dare la spinta giusta che il tuo video necessita usando metodi di promozione organica che, oltre a portare traffico al video, potrebbero portare anche un ROI attraverso nuovo traffico al tuo sito o ai tuoi servizi.

In questo senso, il miglior canale di promozione è usare la pubblicità di YouTube Ads, che consente anche di usare link al sito web facilmente visibili per gli utenti. Si, parlo di quelle pubblicità che spesso vedi prima dei video ma che, ne resterai stupito, sono abbastanza economiche!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.