Come trovare clienti come libero professionista

di | 23 Aprile 2022
Come fare a instaurare relazioni quando si è alle prime armi nella vendita

la guida completa

Di marketing360gradi

Come libero professionista, ti starai chiedendo come troverai nuovi clienti. Può essere difficile quando non hai un datore di lavoro regolare o la tua azienda a cui rivolgerti per richieste di lavoro. Fortunatamente, non deve essere difficile se segui le giuste strategie.

La buona notizia è che non devi fare tutto da solo. Ci sono molte risorse a tua disposizione che possono aiutarti a trovare nuovi clienti come libero professionista. Devi solo sapere dove guardare. Ecco tutto ciò che devi sapere sulla ricerca di nuovi clienti come libero professionista, dalla scelta delle strategie giuste all’ottenimento della massima visibilità possibile.

Diventa un libero professionista migliore

Probabilmente sei già un freelance migliore di quanto pensi di essere. Certo, sei stato assunto prima, ma ciò non significa che lo sarai sempre. L’unico modo per scoprire se sei bravo come freelance è mettere alla prova le tue abilità.

Diventa un libero professionista migliore

Alcuni dei modi migliori per farlo sono la pianificazione di appuntamenti, la realizzazione di progetti freelance per i clienti e la creazione di un portfolio.

Costruisci una forte presenza online

Trasforma la tua presenza online da un luogo in cui potenziali clienti possono trovarti in una risorsa che ti aiuterà ad attirare nuovi clienti. Quando le persone cercano frelance e liberi professionisti online, la prima cosa che vedono è la tua presenza online. Pertanto, è molto importante che la tua presenza online sia piena di contenuti accattivanti e coerenti. La tua presenza online dovrebbe riflettere il tuo marchio e i servizi che offri.

I clienti si aspettano di trovarti online. Quando non possono, lascia spazio a dubbi e confusione. Rendi il più semplice possibile per i clienti trovarti utilizzando il tuo sito Web come guida alla ricerca, bloggando regolarmente e avendo una forte presenza online che rifletta il tuo marchio e i tuoi servizi.

Entra a far parte di un’associazione di liberi professionisti

Le associazioni sono ottime risorse sia per i liberi professionisti che per i clienti. Puoi incontrare molte persone fantastiche, imparare molto e ottenere molto dall’esperienza. Se non hai una sezione locale di un’associazione vicino a te, prendi in considerazione l’idea di fondarne una. Essere un membro di un’associazione ti aiuterà a incontrare altri liberi professionisti e quindi anche trovare futuri clienti.

Leggi anche: Cosa fa un digital marketing specialist

Entra a far parte di un'associazione di liberi professionisti

Puoi anche imparare dai vari workshop e webinar offerti dall’associazione. La maggior parte delle associazioni ha anche un codice etico che dovresti seguire.

Partecipa ai meetup locali

I liberi professionisti spesso hanno molto da offrire in termini di competenze, esperienza e connessioni. Puoi utilizzare queste risorse a tuo vantaggio partecipando ai meetup locali. Lì puoi incontrare altri liberi professionisti, imparare dalla loro esperienza e aggiungere valore al gruppo.

Utilizza siti che collegano liberi professionisti e datori di lavoro

Potresti aver sentito il detto “La rete è tutto”. Vale in particolare per i liberi professioisti. Più persone conosci, più facile sarà trovare nuovi clienti. Ci sono molti siti che collegano i liberi professionisti con i datori di lavoro. Alcuni dei più popolari sono Upwork, Fiverr, Amazon’s MTurk e Clio. L’utilizzo di questi siti ti consentirà di impostare progetti e testare le acque per vedere se i clienti sono interessati ad assumere un libero professionista del tuo calibro.

Utilizza siti che collegano liberi professionisti e datori di lavoro

Chiedi a persone che conosci per i referral

I liberi professionisti sono individui unici che spesso hanno contatti con altre persone in vari settori. Chiedi ai tuoi amici, familiari, vicini e follower sui social media i referral.

Più persone chiedi, più connessioni farai e più referral riceverai. Quando ricevi un referral, assicurati di continuare con una nota di ringraziamento.

Questo mostrerà al tuo nuovo referral che apprezzi il rinvio e sarà un ottimo modo per iniziare a costruire relazioni.

Costruisci una forte presenza online

Conclusione

Trovare nuovi clienti come libero professionista può essere molto difficile non lo nascondiamo. Fortunatamente, non deve esserlo a tutti i costi. Devi solo sapere dove guardare. Rendi la tua presenza online una fonte di contenuti coinvolgente e coerente. Unisciti a una sezione locale di un’associazione. Partecipa agli incontri locali. Utilizza siti che collegano liberi professionisti e datori di lavoro.

Chiedi a persone che conosci di referenze. Continua con una nota di ringraziamento quando ricevi un rinvio. Usa queste strategie e sarai sulla buona strada per trovare nuovi clienti come libero professionista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.